Canola, tris al Giro del Veneto

Sabato 10 Settembre

Non si erano viste sul podio per tutti i primi due giorni, ma le maglie della Zalf Desirèe Fior, hanno conquistato prepotentemente la scena quest'oggi colorando di tricolore anche il Giro del Veneto.

Marco Canola, Enrico Battaglin e Nicola Boem, infatti, hanno dominato l'ultima tappa della corsa che assegnava la maglia rossa al leader della classifica generale, monopolizzando il podio di giornata e della classifica finale.

Un vero e proprio trionfo, quello messo a segno dagli uomini dei patron Lucchetta e Fior, capaci di fare la differenza nel finale di tappa conquistando anche alcuni secondi preziosi che hanno permesso loro di sopravanzare tutti in classifica.

“Abbiamo lavorato per tutto il giorno e alla fine Enrico, Nicola e Marco sono stati bravi a finalizzare” ha spiegato, euforico, Luciano Rui, dopo il traguardo. Se per Nicola Boem e per Enrico Battaglin si tratta di due piazzamenti di assoluto valore che li confermano al vertice, per Marco Canola, il successo ottenuto sul traguardo di Quantin rappresenta la terza perla che potrebbe spalancargli le porte del professionismo “Sto attraversando un periodo di forma fantastico, oggi mi sentivo bene e avevo voglia di tornare a vincere: ce l'ho fatta anche grazie ad una squadra fantastica. Spero che questo successo possa servire a convincere i team professionistici a darmi una possibilità”.

Domani, intanto, i ragazzi della Zalf Desirèe Fior torneranno in sella per correre il Gp Città di Verona, dove proprio Marco Canola si è già imposto nel 2008.