Tradizione e innovazione: svelata la nuova maglia Zalf!

Martedì 21 Gennaio

Tradizione e innovazione. La Zalf Euromobil Désirée Fior si prepara così al debutto targato 2014 e, intanto, svela la nuova livrea: disegno e colori classici, quelli scelti dai designer del maglificio Ms Tina di Marcel Tinazzi. Giusto qualche ritocco sul colletto e sulle maniche per fare posto al brand di uno dei partner storici e più affezionati al sodalizio trevigiano, come quello di Pasta Zara.

"La Zalf è sempre la Zalf" ha sottolineato l'ex campione di Francia, Marcel Tinazzi "Questa maglia è conosciuta in tutto il mondo e sono tantissimi gli appassionati che ogni anno la richiedono per completare la propria collezione. Per questo motivo, anche quest'anno, seguendo le indicazioni ricevute dai fratelli Lucchetta e da Egidio Fior, abbiamo confermato il classico "disegno Zalf" e abbiamo lavorato soprattutto sui materiali per dare agli atleti dei completi confortevoli e performanti".

Tessuti speciali, quelli impiegati da Ms Tina per confezionare le nuove maglie della Zalf Euromobil Désirée Fior che garantiranno il massimo della traspirabilità e della leggerezza e che saranno presto disponibili nei migliori negozi di abbigliamento sportivo e nello store online (www.tecnobici.com) per la gioia dei tanti tifosi del team bianco-rosso-verde.

"Questa è solo una piccola anticipazione rispetto alla presentazione ufficiale della formazione 2014 in programma nel mese di febbraio" ha annunciato patron Gaspare Lucchetta che guardando alla stagione che bussa ormai alle porte, si è detto fiducioso "Nel 2013 siamo andati oltre ogni più rosea aspettativa. So che la squadra in questi mesi ha ripreso a lavorare nella maniera giusta. Lo staff tecnico capitanato da Luciano Rui, Gianni Faresin e Alessandro Bertolini sa come trasmettere la propria esperienza ad un gruppo che anche quest'anno ha le carte in regola per fare bene su tutti i terreni".

Dello stesso avviso anche Egidio Fior: "Non è facile ripartire ogni anno con un nuovo gruppo: nel 2013 abbiamo scommesso su Andrea Zordan e abbiamo avuto ragione. Quest'anno potremo contare su di una rosa matura che conta al proprio interno diversi ragazzi di valore che potrebbero essere la sorpresa del 2014".

I primi a vestire le nuove maglie sono stati Simone Andreetta, Andrea Toniatti e Federico Zurlo: "Ho sognato di vestire questa maglia sin da quando correvo tra i giovanissimi: indossare questi colori è sempre un piacere ed una grande responsabilità" ha commentato Andreetta, alla prima uscita stagionale con la nuova livrea della Zalf Euromobil Désirée Fior.

"La maglia di quest'anno è davvero speciale. Comoda, elastica e molto leggera" ha aggiunto Toniatti "Con gli indumenti di Ms Tina mi sono sempre trovato molto bene perchè assicurano il massimo del comfort: questo aspetto è fondamentale tra gli under 23 dove le gare sono frequenti e impegnative" ha concluso Zurlo.

La Zalf Euromobil Désirée Fior si prepara, dunque, al debutto: dopo aver svelato la nuova livrea, da oggi, i ragazzi diretti da Luciano Rui, Gianni Faresin e Alessandro Bertolini si ritroveranno a Riotorto (Li), nel quartier generale stabilito all'Hotel Borgo degli Olivi per il collegiale di preparazione che impegnerà gli atleti della compagine trevigiana fino a fine gennaio.