Cinquina di Marini a Ceresara!

Martedì 25 Marzo

Nicolas Marini continua a mettere fieno in cascina: sul circuito di Ceresara (Mn), si è aggiudicato quest'oggi il quinto successo stagionale, il settimo per la Zalf Euromobil Désirée Fior 2014 su quattordici gare disputate. Il 63° Gran Premio della Possenta ha fatto registrare l'ennesima prova di forza degli uomini diretti da Luciano Rui e Gianni Faresin: agli alfieri in maglia bianco-rosso-verse sono bastate poche tornate per imporre la propria legge. Dopo una quindicina di chilometri, infatti, l'azione di forza degli atleti di patron Gaspare Lucchetta e di Egidio Fior ha messo alla frusta l'intero gruppo, spezzando la corsa in due tronconi. E' così che, al comando della gara, si è formato un drappello di venti unità che comprendeva ben nove portacolori della Zalf Euromobil Désirée Fior.

Il braccio di ferro tra i venti fuggitivi e il resto del folto plotone che si era presentato ai nastri di partenza della classica mantovana del martedì ha sorriso ai battistrada. Tra questi era presente anche Nicolas Marini che, ottimamente pilotato dai compagni di squadra, non ha avuto problemi a regolare gli avversari allo sprint. L'ultimo uomo a spianare la strada a Marini è stato Daniele Cavasin che ha chiuso in sesta posizione.

"Questa vittoria è per mio papà che ha compiuto 51 anni e merita un regalo speciale" ha raccontato dopo aver inanellato la quinta perla stagionale Nicolas Marini "Un grande grazie va anche ai miei compagni di squadra che hanno tirato tutto il giorno per me. Ad inizio gara abbiamo deciso di provare a sfruttare il vento, non pensavamo di riuscire a fare subito questa selezione ma ci siamo trovati in nove nel gruppetto di testa e abbiamo tirato diritto sino al traguardo".