Bolghera: Simone Velasco mette la prima!

Domenica 30 Marzo

Simone Velasco rompe il ghiaccio e conquista il primo successo tra gli under 23 alla Bolghera di Trento. Dopo una prima parte di gara molto combattuta, il bolognese ha raccolto il testimone da un altro compagno di squadra al primo anno nella categoria, Seid Lizde, scattato ad una decina di tornate dal termine e ripreso quando di giri alla conclusione ne mancavano quattro. A quel punto, Simone Velasco che non ci ha pensato due volte ad involarsi in solitaria verso l'arrivo: un'azione travolgente, la sua, che non ha lasciato alcuno spazio alla replica del gruppo, respinto ad oltre un minuto di distacco.

L'assolo del portacolori della Zalf Euromobil Désirée Fior è stato salutato dal pubblico delle grandi occasioni radunatosi a Trento per la classica kermesse di inizio stagione. A completare la festa bianco-rosso-verde sono stati i piazzamenti di Eugert Zhupa che ha chiuso al secondo posto e di Gianni Moscon che è giunto settimo.

"Quando un ragazzo del primo anno conquista la sua prima vittoria tra gli under 23 è sempre una grande soddisfazione" hanno sottolineato Luciano Rui e Alessandro Bertolini "Velasco ha dimostrato di avere i numeri per emergere anche in questa categoria e il successo di oggi lo conferma una volta di più. Ma oggi siamo contenti anche per il rientro in gruppo di Federico Zurlo: dopo il grave incidente del Trofeo Balestra ha ripreso a pedalare con la grinta e la forza di sempre".

Una bella conferma, l'ha strappata anche Giacomo Berlato che, dopo il terzo posto di Montecassiano ha ottenuto quest'oggi un'altra medaglia di bronzo nella 48^ Piccola Sanremo di Sovizzo (Vi). Sempre nella gara vicentina Alessandro Tonelli è giunto ottavo.