A Col San Martino la prima internazionale del 2014

Venerdì 4 Aprile

Il 2014 agonistico, a poco più di un mese dal debutto, entrerà nel vivo nel fine settimana che si aprirà domani con la 65^ edizione della Milano-Busseto. Domenica, infatti, è in programma la prima gara internazionale del calendario italiano: si tratterà del 66° Trofeo Piva - Banca Popolare di Vicenza di Col San Martino (Tv).

"Aprile, come sempre, sarà un mese fondamentale per costruire il bilancio stagionale" ha sottolineato Luciano Rui "Saremo impegnati su più fronti e questo ci permetterà di dare spazio a tutti i componenti della nostra rosa".

Dopo la Milano-Busseto, che la Zalf Euromobil Désirée Fior correrà domani presentandosi al via con il dorsale numero uno in virtù del successo ottenuto lo scorso anno da Federico Zurlo, le maglie bianco-rosso-verdi saranno impegnate domenica a Col San Martino (Tv) e Reda (Ra) mentre martedì la sfida si sposterà sulle strade del Valdarno con l'appuntamento di Castiglion Fibocchi (Ar).

Ad arricchire, poi, il programma degli atleti di patron Gaspare Lucchetta e di Egidio Fior, sono arrivate anche le convocazioni in nazionale decise dal ct degli under 23, Marino Amadori che metterà alla prova Giacomo Berlato, Andrea Toniatti e Nicolas Marini anche sulle strade della Cote Picarde, la gara francese valida per la Coppa delle Nazioni, in programma il prossimo 16 aprile. Nicolas Marini, sempre con la nazionale italiana, correrà anche lo ZLM Tour, che andrà in scena il 19 aprile in Olanda.

"Si tratta di tre convocazioni che ci fanno molto piacere" ha aggiunto Alessandro Bertolini "Berlato, Toniatti e Marini in queste settimane hanno dimostrato di possedere un'ottima condizione fisica e questa chiamata in azzurro permetterà loro di fare esperienza anche in Coppa delle Nazioni".