Andreetta d'argento a Castiglion Fibocchi

Martedì 8 Aprile

Castiglion Fibocchi non ha deluso le attese e nel classico appuntamento del martedì ha regalato spettacolo ed emozioni agli appassionato valdarnesi. Tra i più attivi in gruppo, anche quest'oggi, ci sono stati i portacolori della Zalf Euromobil Désirée Fior che hanno attaccato a più riprese prima con Gianni Moscon, presente nella fuga iniziale, poi con Enrico Salvador e, nel finale di gara, con Andrea Toniatti.

Al suono della campana il gruppo dei migliori di giornata, comprendente una quarantina di atleti, si è ricompattato presentandosi molto allungato ai piedi della rampa d'arrivo dove, la lunga volata di Simone Andreetta, è stata vanificata dallo spunto veloce del figlio d'arte Davide Martinelli, che ha superato proprio negli ultimi metri il ragazzo diretto da Luciano Rui.

"Anche oggi la squadra ha corso con il piglio giusto" ha sottolineato Luciano Rui "Purtroppo abbiamo trovato sulla nostra strada un Davide Martinelli in grande forma che ha battuto Andreetta allo sprint. I nostri atleti hanno dimostrato di stare bene e, aldilà del risultato odierno, è questo quello che conta in vista degli appuntamenti che ci attendono nelle prossime settimane".

Nel fine settimana, infatti, la Zalf Euromobil Désirée Fior sarà impegnata sabato nell'internazionale Trofeo Edil C di Collecchio (Pr) e nel Memorial Gerry Gasparotto di Schiavon (Vi) mentre domenica l'obiettivo sarà puntato interamente sulla 70^ edizione della Vicenza-Bionde.