Crono e strada: un altro weekend ad alta tensione!

Giovedì 5 Giugno

Sarà un altro fine settimana ad alta tensione quello che attende al via gli atleti della Zalf Euromobil Désirée Fior. Ad aprire il programma nella giornata di sabato, infatti, saranno i Campionati Italiani a Cronometro di Povegliano (Tv) che vedrà impegnati nella specialità contro il tempo Seid Lizde, Federico Zurlo, Nicola Toffali e Gianni Moscon.

"Si tratterà di una cronometro molto scorrevole che permetterà a Lizde di provare a confermarsi ad alto livello in campo nazionale dopo il titolo tricolore conquistato lo scorso anno tra gli juniores e agli altri ragazzi di mettersi alla prova anche a cronometro" ha spiegato Gianni Faresin.

Domenica, poi, ad attendere i ragazzi della compagine trevigiana ci saranno altri due appuntamenti tutti da seguire: a Rimini le maglie della Zalf Euromobil Désirée Fior prenderanno parte all'internazionale Coppa della Pace mentre sul circuito piatto di Campretto (Pd), dove in palio ci sarà il Gp BCC Alta Padovana, i ragazzi in casacca bianco-rosso-verde proveranno a non far pesare l'assenza di Nicolas Marini. Il velocista bresciano, rimasto coinvolto domenica in una brutta caduta mentre era impegnato nella Pistoia-Fiorano, infatti, sarà costretto ad osservare alcune settimane di riposo per recuperare dalle fratture ad una costola e a tre vertebre, evidenziate dagli esami radiografici a cui è stato sottoposto.

"L'assenza di Marini si farà sentire ma abbiamo a disposizione una formazione in grado di essere comunque protagonista" ha sottolineato Luciano Rui "Nicolas dopo un periodo di riposo assoluto riprenderà gradualmente gli allenamenti: ora la cosa più importante è che guarisca pienamente dall'infortunio. Noi, come sempre, siamo al suo fianco, lo attenderemo per tutto il tempo necessario e poi torneremo a programmare insieme il suo rientro in gruppo".