Tricolori crono: argento per Lizde!

Sabato 7 Giugno

I Campionati Italiani a Cronometro di Povegliano (Tv) hanno confermato le ottime doti da cronoman di Seid Lizde: l'ex tricolore juniores della specialità contro il tempo, al primo anno nella categoria under 23, infatti, ha conquistato un brillante secondo posto ad appena dieci secondi di ritardo da Davide Martinelli (Colpack).

Si tratta di un risultato pronosticabile, visti i risultati ottenuti dall'atleta diretto da Gianni Faresin e Luciano Rui nelle prove cronometrate che avevano preceduto la gara odierna ma il tempo fatto segnare da Lizde testimonia tutto il valore di una prestazione che è andata ben aldilà di quanto si attendevano i tifosi e gli addetti ai lavori: il portacolori della Zalf Euromobil Désirée Fior, infatti, ha coperto i 23,6 chilometri ad una media di poco inferiore ai 50 chilometri orari ed è arrivato a 10"70 dal vincitore.

"E' una gara che mi soddisfa pienamente: questo argento, dopo il titolo dell'anno scorso mi dà fiducia e morale per continuare a specializzarmi in una disciplina difficile come questa" ha spiegato il giovane atleta in casacca bianco-rosso-verde che sulla carta d'identità può vantare ben due anni in meno rispetto a Martinelli "Devo ammettere che quando ho visto il mio tempo, per un attimo ho sperato che rimanesse al primo posto ma oggi Davide era proprio imbattibile. Io sono sereno, ho fatto del mio meglio, ci riproverò l'anno prossimo sperando di tornare sul gradino più alto del podio".

Per la Zalf Euromobil Désirée Fior, nella prova tricolore di Povegliano (Tv), erano impegnati anche Gianni Moscon, Nicola Toffali e Federico Zurlo che hanno testato le proprie abilità a cronometro chiudendo rispettivamente in undicesima, dodicesima e diciottesima posizione.