Scomigo: è ancora dominio Zalf!

Domenica 17 Agosto

Scomigo e il Trofeo Città di Conegliano registrano un'altra giornata marchiata interamente Zalf Euromobil Désirée Fior: dopo l'en plein targato 2013, l'edizione numero 14 della selettiva classica trevigiana ha rispettato la tradizione premiando ancora una volta gli atleti diretti da Luciano Rui.

Un'altra gara interpretata in maniera impeccabile dagli uomini in casacca bianco-rosso-verde che sono entrati in massa nell'azione che ha deciso la cronaca di giornata: del drappello dei migliori, composto da 24 atleti, infatti, facevano parte Berlato, Toffali, Milani, Garosio, Salvador, Zhupa, Cavasin, Velasco e Zurlo.

Nonostante la brutta caduta occorsa a Giacomo Berlato che, dopo essere stato soccorso dai sanitari, è stato trattenuto in ospedale per alcuni accertamenti, gli otto alfieri di patron Gaspare Lucchetta ed Egidio Fior hanno saputo imporre la propria legge fino a lanciare prima l'allungo solitario e vincente di Eugert Zhupa, poi la coppia Garosio-Cavasin che ha completato il podio, quindi i piazzamenti di Salvador (6°), Milani (7°) e Velasco (8°).

"E' stata una giornata perfetta. I ragazzi hanno corso in maniera impeccabile e a conquistare la vittoria è stato uno degli elementi più generosi della nostra rosa" ha sottolineato dopo il traguardo il team manager Luciano Rui "Dispiace solo per la brutta caduta di Giacomo Berlato. Dopo alcuni momenti di apprensione l'allarme fortunatamente è rientrato, nella notte saranno completati tutti gli accertamenti del caso e solo domani conosceremo la reale entità delle botte subite dal ragazzo".