Oro per Riccardo Lucca, argento per Nicolò Rocchi

Domenica 26 Marzo

Quarta vittoria consecutiva per la Zalf Euromobil Désirée Fior 2017 che quest'oggi a Trento ha centrato il successo nella 108^ Bolghera grazie ad uno straordinario assolo dell'enfant du pays, Riccardo Lucca.

Sul circuito trentino, infatti, Riccardo Lucca ha allungato nel finale di gara transitando al suono della campana con 20" di gap sui più immediati inseguitori: splendida la sua resistenza al ritorno del gruppo che gli ha permesso di raccogliere proprio sulle strade di casa il primo successo tra gli under 23. A completare il successo bianco-rosso-verde anche il terzo posto di Michele Battistella che ha regolato il gruppo inseguitore allo sprint, il quinto di Moreno Marchetti, l'ottavo di Michael Bresciani e il decimo di Luca Mozzato.

Zalf Euromobil Désirée Fior protagonista anche a Sovizzo (Vi), nella 51^ Piccola Sanremo dove Nicolò Rocchi, al termine di una prova tutta cuore e generosità, ha chiuso in seconda posizione ad una manciata di secondi dal vincitore Andrea Toniatti.

"E' stata un'altra domenica ricca di emozioni che ci ha premiato con il primo successo di Riccardo Lucca, un talento sul quale abbiamo scommesso lo scorso anno e che oggi ha dimostrato di essere maturato e di saper essere competitivo anche tra gli under 23" ha commentato a fine giornata il team manager Luciano Rui. "Il rovescio della medaglia è il secondo posto di Nicolò Rocchi che per un soffio non ha potuto esultare a Sovizzo: Nicolò è uno di quegli atleti che non mollano mai e anche oggi ha saputo essere tra i migliori in salita. Peccato per questo argento che brucia un pò ma che, ne siamo certi, con questa condizione fisica, potrà essere riscattato al più presto".

Martedì la Zalf Euromobil Désirée Fior tornerà in gruppo per il tradizionale Gp della Possenta in programma a Ceresara (Mn).