Trofeo Papà Cervi, Marchetti e Bevilacqua: strepitosa doppietta!

Lunedì 1 Maggio

Il mese di maggio si apre nel migliore dei modi per la Zalf Euromobil Désirée Fior grazie alla strepitosa doppietta confezionata dalla premiata ditta Moreno Marchetti - Simone Bevilacqua a Praticello di Gattatico (Re) sul tradizionale traguardo del 47° Trofeo Papà Cervi.

Un successo, il nono di questo 2017 per il team trevigiano, frutto del perfetto lavoro di squadra compiuto sul tracciato interamente pianeggiante della classica emiliana dai ragazzi diretti da Luciano Rui, Gianni Faresin e Ilario Contessa.

Dopo aver controllato ogni tentativo di fuga andato in scena nella prima parte di gara, e in particolare il più pericoloso portato da sei atleti tra cui figurava anche Simone Viero, il treno della Zalf Euromobil Désirée Fior ha preso in mano le redini della gara nel corso degli ultimi chilometri pilotando in maniera impeccabile lo sprint vincente di Moreno Marchetti.

Una progressione potente ed irresistibile, quella con cui il cittadellese ha festeggiato nel migliore dei modi, seppur con qualche giorno di ritardo, il proprio 19esimo compleanno. A scortarlo, sin sulla linea del traguardo sono stati Simone Bevilacqua e Michael Bresciani che hanno completato il trionfo della Zalf Euromobil Désirée Fior conquistando rispettivamente la seconda e la quarta piazza.

"Dopo i piazzamenti centrati ieri a Vittorio Veneto abbiamo chiesto alla squadra di dare un segnale di forza e di compattezza; quest'oggi i nostri ragazzi hanno risposto nel migliore dei modi, interpretando in maniera impeccabile tutta la corsa e, in particolar modo, il finale di gara" ha commentato il team manager Luciano Rui. "Questo successo vuole essere un nuovo punto di partenza dopo tutta la sfortuna che abbiamo incontrato nei mesi scorsi".