Brugnera: il lampo di Marchetti illumina la notte!

Sabato 18 Giugno

Torna ad alzare le braccia Moreno Marchetti e lo fa nella spettacolare notte di Brugnera (Pn) dedicata alla memoria dell'indimenticato Denis Zanette.

Una kermesse veloce e appassionante quella che, dopo una sospensione a causa di una caduta che ha impegnato i sanitari e diversi tentativi di fuga, si è conclusa con uno sprint a ranghi compatti guidato alla perfezione dalle casacche della Zalf Euromobil Désirée Fior.

Ad avere la meglio è stato il cittadellese classe 1998 che ha firmato così il poker stagionale regalando alla formazione di patron Gaspare Lucchetta ed Egidio Fior la quindicesima perla stagionale.

Nel pomeriggio di ieri da segnalare la generosa prova di Filippo Rocchetti, nel Memorial Tortoli di Montalto (Ar), che dopo una lunga fuga aveva concluso in quinta posizione.

"Moreno Marchetti si è confermato ancora una volta un velocista di razza riuscendo a mettere in fila avversari più esperti e quotati" ha sottolineato al termine della notturna di Brugnera, il ds Ilario Contessa. "La squadra ha controllato al meglio la corsa nonostante i tanti attacchi che si sono succeduti: i ragazzi hanno fatto poi un lavoro straordinario nel pilotare Moreno fino agli ultimi 200 metri".

Quest'oggi la Zalf Euromobil Désirée Fior tornerà in gruppo per affrontare il Memorial Gianni Biz di Brugnera (Pn) e il Gp Sportivi di San Vigilio di Concesio (Bs), ultime prove prima della trasferta tricolore in programma nel prossimo weekend a Ceglie Messapica (Br).