Tricolori: Zalf Fior d'assalto a Ceglie Messapica!

Martedì 20 Giugno

Si correranno sabato e domenica a Ceglie Messapica (Br) i Campionati Italiani riservati rispettivamente agli Elitè e agli Under 23: i due appuntamenti più attesi dai dilettanti italiani vedranno al via anche quest'anno una Zalf Euromobil Désirée Fior combattiva e determinata per andare a caccia dei due titoli tricolori in palio sulle strade pugliesi.

Per tornare a conquistare quelle maglie che negli ultimi anni hanno spesso arricchito la bacheca della formazione trevigiana, i tecnici Luciano Rui, Gianni Faresin e Ilario Contessa hanno scelto di convocare gli uomini più in forma del momento: nella prova Elitè di sabato 24 giugno, infatti, saranno in gara Gianluca Milani, Nicolo Rocchi e Simone Viero mentre nella gara riservata agli Under 23 che andrà in scena domenica 25 giugno toccherà a Simone Bevilacqua, Filippo Calderaro, Nicola Conci, Filippo Rocchetti, Giacomo Zilio e Matteo Zurlo tentare di rinverdire la tradizione che nel 2015 ha premiato Gianni Moscon.

Entrambe le corse andranno in scena sul medesimo tracciato: in programma per entrambe le categorie ci saranno 172 chilometri scanditi da un tratto in linea iniziale comprendente i GPM di Gravina e Martina Franca e da quattro ampie tornate ondulate caratterizzate dallo strappo che conduce nel cuore di Ceglie Messapica.

"I campionati italiani hanno sempre un sapore speciale e, quest'anno, la lunga trasferta in Puglia li renderà ancora più incerti ed imprevedibili. Tutto si giocherà nello spazio di poche ore, noi ci arriviamo con la serenità e la consapevolezza di aver lavorato bene in questi mesi proprio in funzione di questi due obiettivi stagionali" ha commentato il ds Gianni Faresin, laureatosi Campionato Italiano tra professionisti nel 1997 a Larciano. "In Puglia potremo contare su di una squadra competitiva e in ottima forma: per gli under 23 abbiamo puntato sulla formazione che ha ben figurato al recente Giro d'Italia con l'unico innesto di Matteo Zurlo che potrà portare freschezza ed entusiasmo soprattutto nella prima parte di gara. Tra gli elitè cercheremo di sfruttare l'esperienza di Gianluca Milani che un campionato italiano lo ha già conquistato due anni fa oltre che le qualità di Rocchi e Viero".

Sempre nel prossimo weekend la Zalf Euromobil Désirée Fior sarà al via anche della 80^ Schio - Ossario del Pasubio in programma sabato 24 giugno sulle strade vicentine che conducono alla mitica vetta che ha premiato in passato alcuni dei migliori grimpeur del panorama nazionale.