Felino: Giacomo Zilio restituisce il sorriso alla Zalf!

Sabato 5 Agosto

E' Giacomo Zilio a far tornare il sorriso alla grande famiglia della Zalf Euromobil Désirée Fior conquistando un classica del calibro del Gp Città di Felino grazie ad una travolgente progressione con cui si è aggiudicato lo sprint a ranghi ridotti che ha deciso l'impegnativa prova parmense.

La classica emiliana, andata in scena in uno dei giorni più caldi dell'intera stagione, ha visto assolute protagoniste le casacche della formazione dei fratelli Lucchetta e di Egidio Fior che hanno controllato ogni azione riuscendo a proiettare Zilio e Faresin sul rettifilo d'arrivo con i migliori di giornata. Ottima anche la prova del giovane figlio d'arte che ha chiuso in settima piazza.

"Questo successo conferma che non bisogna mai mollare e che i ragazzi di talento riescono sempre a fare la differenza" ha commentato entusiasta al termine della corsa il ds Gianni Faresin. "Non era facile controllare una prova impegnativa come questa ma la nostra squadra ha corso in maniera compatta e non si è fatta sorprendere da nessuno. La sorpresa, invece, l'ha riservata a tutti Zilio che dopo essere stato tra i più forti in salita ha dimostrato di non essersi dimenticato di possedere anche uno spunto veloce".

Il mese di agosto, dunque, si apre nel migliore dei modi per la Zalf Euromobil Désirée Fior che domani sarà impegnata ad Arcade (Tv) e Garrufo (Te) mentre martedì tornerà in gruppo a Caselle di Sommacampagna (Vr).

Sfortunata, invece, la prova di Simone Bevilacqua al Campionato Europeo in linea andato in scena a Herning (Danimarca): il marosticense che è stato protagonista sin dai primissimi chilometri è stato costretto a fermarsi a soli 14 chilometri dal traguardo a causa di una caduta che, fortunatamente, non ha avuto alcuna grave conseguenza per l'azzurro.