Il Ferragosto della Zalf Euromobil Désirée Fior

Venerdì 11 Agosto

La Zalf Euromobil Désirée Fior si prepara per festeggiare Ferragosto in bicicletta. Dopo tre successi consecutivi, ieri a Briga Novarese, nella classica con arrivo sul muro di San Colombano Gianluca Milani ha chiuso per un soffio in seconda piazza.

Il tricolore elitè, tra i più costanti nel corso dell'estate 2017, si è confermato dunque ancora una volta tra i migliori non solo allo sprint ma anche in salita ed è pronto per guidare il team negli appuntamenti di metà agosto.

I ragazzi diretti da Luciano Rui, Gianni Faresin e Ilario Contessa, infatti, torneranno in gruppo domani sul circuito di Casalnoceto (Al) a cui seguirà domenica l'internazionale Gp Sportivi di Poggiana (Tv) che lo scorso anno vide il marchigiano Filippo Rocchetti chiudere in terza piazza.

Martedì 15 agosto, poi, sarà la volta del tradizionale appuntamento con il Circuito dell'Assunta di Ceneda di Vittorio Veneto (Tv) mentre il giorno successivo le maglie bianco-rosso-verdi saranno di scena nell'internazionale Gp Comunità di Capodarco, a Capodarco di Fermo (Fm).

"Ci attende una settimana cruciale per l'intera stagione. In pochi giorni ci troveremo ad affrontare due appuntamenti di assoluto primo piano come quelli di Poggiana e Capodarco. Saremo al via con una squadra in ottima forma e con il morale alle stelle dopo le recenti vittorie ottenute a Felino, Garrufo e Caselle" ha spiegato il team manager Luciano Rui. "Anche a Briga la performance di tutto il team è stata di alto livello, peccato che Milani abbia incontrato sulla propria strada un Zullo in autentico stato di grazia".

Venerdì 18 agosto, infine, prenderà il via il Tour de l'Avenir, ultima prova di Coppa delle Nazioni Under 23: in vista della trasferta in terra francese, il ct azzurro Marino Amadori ha convocato in nazionale il trentino Nicola Conci che avrà quindi la possibilità di maturare un'altra preziosa esperienza in campo internazionale.