Scomigo: Rocchetti si laurea campione veneto!

Domenica 20 Agosto

Il marchigiano Filippo Rocchetti torna ad esultare e lo fa in una delle prove più esigenti e difficili del calendario veneto: la classica di Scomigo (Tv) che assegnava quest'oggi i titoli regionali riservati ai dilettanti, infatti, ha visto assolute protagoniste le maglie della Zalf Euromobil Désirée Fior. I ragazzi diretti da Ilario Contessa, Gianni Faresin e Luciano Rui, infatti, hanno tentato in tutti i modi di rendere ancor più selettiva la corsa di Scomigo per lanciare, nel corso dell'ultima tornata, l'allungo vincente di Filippo Rocchetti.

Il portacolori della formazione trevigiana si è involato in compagnia del veronese Alessandro Fedeli (Colpack): i due sono andati di comune accordo sin sulla rampa che conduceva al traguardo dove Rocchetti ha fatto prevalere la propria esplosività andando a cogliere il primo successo del 2017. Una vittoria che vale doppio per Rocchetti che a Scomigo si è laureato anche campione veneto per la categoria Under 23.

"Questa è una vittoria inseguita, voluta e sudata da uno dei ragazzi più tenaci del nostro gruppo. Tutti si attendevano molto da Filippo in questa stagione ma la sfortuna lo ha bersagliato per mesi: ora finalmente ha ritrovato il colpo di pedale dei giorni migliori e anche la strada è tornata a premiarlo. Sono felice per aver ritrovato uno dei ragazzi di maggior talento del panorama nazionale, mi auguro che questo successo lo aiuti a sbloccarsi e ad affrontare con maggior serenità il finale di stagione" ha spiegato dopo la conclusione della prova di Scomigo, il team manager Luciano Rui.

Dopo il successo di Scomigo (Tv), la Zalf Euromobil Désirée Fior tornerà in gruppo sabato prossimo per l'appuntamento riservato alle ruote veloci di Vigonza (Pd) mentre domenica sarà la volta dell'imperdibile Gp Colli Rovescalesi in programma sulle strade dell'Oltrepo Pavese, a Rovescala (Pv).