Quattro gare per chiudere al top il mese di luglio!

Mercoledì 24 Luglio

Il mese di luglio ha regalato grandi emozioni e, soprattutto, ha permesso ai ragazzi della Zalf Euromobil Désirée Fior di ricaricarsi mentalmente e fisicamente dopo una prima parte di stagione che è culminata con il successo al Campionato Italiano Under 23 del 19enne Marco Frigo.

Archiviata con soddisfazione anche la prova di Ponton (Vr) che domenica scorsa ha applaudito la medaglia d'argento di Edoardo Francesco Faresin a cui si sono aggiunti il quarto posto di Pasquale Abenante, il sesto di Matteo Baseggio ed il decimo di Andrea Pietrobon, la formazione dei patron Gaspare Lucchetta ed Egidio Fior è pronta per affrontare le quattro gare che chiuderanno il programma del mese di luglio.

Mentre Gregorio Ferri è impegnato alla Adriatica Ionica Race con la maglia della nazionale italiana, gli atleti diretti da Gianni Faresin, Fabio Mazzer e Luciano Rui saranno al via della due giorni di Darfo Boario Terme (Bs) che metterà in palio sabato il Memorial Pietro Ducoli e domenica il Memorial Cav. Augusto Maffi.

Domenica sarà anche il giorno di una grande classica per grimpeur del calibro della 77^ Bassano - Monte Grappa mentre martedì 30 luglio è in programma la sfida in semi-notturna di Levane (Ar) dove si assegnerà il Gp Polverini Arredamenti.

"Da sabato torneremo a schierare la formazione al completo con l'obiettivo di essere protagonisti sia a Boario sia sul traguardo del Monte Grappa. I ragazzi in queste settimane hanno potuto usufruire di qualche giornata di relax che tornerà utile soprattutto in vista degli appuntamenti più prestigiosi della seconda parte di stagione" ha spiegato il team manager Luciano Rui. "Seguiamo con interesse anche la prova di Gregorio Ferri alla Adriatica Ionica Race dove in gruppo sono presenti ben otto formazioni World Tour: questa gara a tappe gli consentirà di fare esperienza, di mettersi in luce in campo internazionale e di trovare un buon colpo di pedale".