Coronavirus: Luciano Rui dimesso, sta bene e può tornare a casa

Domenica 22 Marzo

E' come se la prima domenica di primavera avesse voluto consegnare alla Zalf Euromobil Désirée Fior la terza vittoria stagionale: dopo le due perle conquistate allo sprint da Enrico Zanoncello, a firmare il tris quest'oggi è stato Luciano Rui.

Il nostro team manager, infatti, dopo una decina di giorni di degenza all'ospedale di Vittorio Veneto è stato dimesso: sta meglio, le sue condizioni fisiche sono buone ed ha potuto fare ritorno a casa.

"Ragazzi oggi una buona notizia: sono tornato a casa. Il peggio è passato, mi hanno dimesso e adesso dovrò affrontare un periodo di riposo a casa. Fate i bravi" ha detto Luciano Rui ai suoi ragazzi rassicurando tutti sulle sue condizioni di salute.

Un messaggio atteso da tutta la squadra che ha dato entusiasmo a tutto l'entourage del team trevigiano: oggi è arrivata davvero la vittoria più importante del nostro 2020. Bentornato a casa Luciano, ci rivediamo in gruppo!