Pasqua in bicicletta: tre appuntamenti per la Zalf

Mercoledì 31 Marzo

Sarà una Pasqua in bicicletta per la Zalf Euromobil Désirée Fior che è attesa da tre appuntamenti di primo piano: ad aprire il menu pasquale dei ragazzi di patron Gaspare Lucchetta ed Egidio Fior sarà il 32° Memorial Vincenzo Mantovani che si disputerà sabato 3 aprile sul circuito pianeggiante di Castel d'Ario (Mn).

Domenica e lunedì, invece, doppio appuntamento internazionale riservato agli Under 23 con il 72° Trofeo Piva di Col San Martino (Tv) e l'82° Giro del Belvedere di Villa di Villa di Cordignano (Tv).

"Sarà un programma ridotto rispetto agli altri anni ma queste tre manifestazioni ci consentiranno comunque di far gareggiare i nostri atleti su tre terreni diversi tra loro. Ci arriviamo con una squadra in salute, determinata a sfruttare queste occasioni per mettersi ancora in luce dopo i buoni risultati di questo primo mese di gara" ha spiegato il ds Ilario Contessa. "A Castel d'Ario troveranno spazio le ruote veloci mentre a Col San Martino e al Giro del Belvedere toccherà ai nostri scalatori andare a caccia di un risultato di prestigio".

Tre prove, quelle pasquali, che hanno spesso sorriso ai colori della Zalf Euromobil Désirée Fior che a Castel d'Ario si presenterà ai nastri di partenza puntando sull'esperienza di Stefano Gandin, Riccardo Verza, Matteo Zurlo e Giulio Masotto e, allo stesso tempo, sulla esplosività di Alessio Portello, Elia Menegale e Manlio Moro.

Domenica, al Trofeo Piva, toccherà ai promettenti Samuel Slomp, Simone Raccani, Alex Tolio, Gabriele Benedetti e Edoardo Zambanini; questi ultimi due saranno in gara anche il giorno successivo al Giro del Belvedere al fianco di Giulio Masotto, Federico Guzzo e Lorenzo Quartucci.