Europei pista: secondo bronzo per Manlio Moro!

Giovedì 19 Agosto

Seconda medaglia di bronzo per Manlio Moro ai Campionati Europei su pista Under 23 in corso di svolgimento ad Alpeldoorn (Olanda).

Il forte cronoman della Zalf Euromobil Désirée Fior, al primo anno nella categoria U23, dopo essersi aggiudicato il terzo posto nell'inseguimento individuale ha replicato la medaglia di bronzo questa sera nell'inseguimento a squadre corso in squadra con Boscaro, Umbri e Nencini.

Dopo una qualificazione condizionata da un guasto meccanico che ha impedito alla nazionale azzurra di lottare per la medaglia d'oro, i ragazzi diretti dal CT Marco Villa si sono presi una sonora rivincita nella finale per il terzo e quarto posto andando a raggiungere il quartetto tedesco ed aggiudicandosi così la terza piazza definitiva.

"E' un secondo bronzo che va stretto al nostro Manlio Moro perchè i tempi dicono che l'Italia avrebbe meritato di lottare per l'oro. Restano però due grandi prestazioni in pochi giorni che confermano l'ottima crescita del nostro atleta e di tutto il comparto azzurro nell'inseguimento. Ripartiremo da qui, dopo gli Europei, per costruire insieme ai tecnici della nazionale il cammino verso i prossimi obiettivi" ha commentato il ds Ilario Contessa.

Dopo l'appuntamento con gli Europei su pista, la Zalf Euromobil Désirée Fior si appresta a tornare a gareggiare su strada. Sabato, infatti, sarà al via del 2° Trofeo di Montevarchi (Ar) mentre domenica doppio appuntamento ad Acqui Terme (Al) e al Giro del Casentino in programma ad Arezzo. Martedì 24 agosto, infine, le maglie bianco-rosso-verdi si sposteranno a Gambassi Terme (Fi) per il 53° Gp Chianti Colline d'Elsa. Un poker di gare ben assortito che consentirà a tutta la rosa diretta da Mauro Busato, Ilario Contessa e Gianni Faresin di esprimersi al meglio delle proprie possibilità.