Nerviano: Cristian Rocchetta ritrova il sorriso!

Lunedì 25 Aprile

E' un 25 aprile con il sorriso sulle labbra per la Zalf Euromobil Désirée Fior che, dopo il terzo posto centrato ieri da Federico Guzzo nel Giro della Provincia di Biella, è tornata oggi ad esultare grazie allo sprint vincente di Cristian Rocchetta.

Il velocista veronese ha messo infatti il proprio sigillo sulla competizione milanese che metteva in palio la 75^ Coppa Caduti Nervianesi. Gara molto combattuta quella andata in scena sul tradizionale tracciato pianeggiante che ha visto grande protagonista anche Matteo Zurlo, a lungo in fuga, ripreso solo nelle battute conclusive, quando il gruppo è tornato compatto e tutto si è giocato in uno sprint incertissimo. A prevalere nettamente, però, è stato lo spunto veloce di Cristian Rocchetta che ha firmato così il suo primo successo con la casacca della Zalf Euromobil Désirée Fior.

"Quello ottenuto oggi a Nerviano è un successo costruito grazie all'ottimo lavoro di squadra che ha consentito a Rocchetta di tornare ad esprimersi al meglio delle sue possibilità. Per un velocista è sempre importantissimo ritrovare la via del successo e sono sicuro che questo risultato può dare la scossa giusta alla stagione di Cristian e anche degli altri atleti elite che compongono la nostra rosa. Dopo il Giro di Sicilia la loro condizione fisica è in crescita e sono certo che potranno essere grandi protagonisti anche nei prossimi appuntamenti" ha commentato il team manager Luciano Rui.

A completare il bilancio della giornata per la formazione dei patron Gaspare Lucchetta ed Egidio Fior ci sono anche i piazzamenti ottenuti al Gp Liberazione di Roma da Alberto Bruttomesso e Davide De Pretto che hanno concluso la prova disputata sulle strade della Capitale rispettivamente in sesta e ottava posizione.