Quattro gare in due giorni per la Zalf Euromobil Fior

Venerdì 13 Maggio

Sarà un altro fine settimana intenso e ricco di gare per la Zalf Euromobil Désirée Fior che domani e domenica sarà impegnata su ben quattro fronti diversi.

Il programma si aprirà domani, sabato 14 maggio, con la cronometro individuale di Romanengo (Cr) che vedrà tornare sulla pedana di partenza gli specialisti Manlio Moro e Davide Cattelan. In contemporanea a Cerreto Guidi (Fi), si correrà la seconda edizione de "La Medicea" su un percorso veloce e ondulato.

Domenica, poi, altro doppio appuntamento al Trofeo Matteotti di Marcialla (Fi) e sul circuito di Sesto Cremonese (Cr).

Quattro prove molto diverse tra loro che consentiranno ai tecnici Gianni Faresin, Filippo Rocchetti e Mauro Busato di schierare l'intera rosa 2022: "La prima cronometro della stagione è una grande incognita ma proprio per questo ci teniamo a dare l'opportunità ai nostri atleti di testarsi in questo appuntamento di Romanengo senza la pressione del risultato a tutti i costi. La Medicea, il Trofeo Matteotti e il circuito di Sesto Cremonese sono altri tre belle sfide che ci consentiranno di far esprimere al meglio le qualità di tutti i nostri ragazzi. Il morale, dopo i risultati delle ultime settimane, è alto e anche la condizione fisica di tutto il team ci fa essere ottimisti per queste manifestazioni" ha concluso il ds Filippo Rocchetti.