Fine luglio da grimpeur: quattro gare in sette giorni

Giovedì 21 Luglio

Conclusi con soddisfazione i Campionati Europei su pista che hanno visto Manlio Moro raccogliere anche un buon quinto posto nella corsa a punti, la Zalf Euromobil Désirée Fior tornerà nella prossima settimana a concentrarsi sull'attività su strada.

Sono ben quattro gli appuntamenti racchiusi in appena sette giorni per i ragazzi diretti da Mauro Busato, Gianni Faresin e Filippo Rocchetti. Si inizia domenica con la storica Bassano - Monte Grappa che riproporrà l'arrivo in quota adatto ai migliori scalatori del panorama nazionale; in contemporanea gli alfieri in casacca bianco-rosso-verde saranno al via del Gp Kranj, gara internazionale che si disputerà a Kranj, in territorio sloveno, che lo scorso anno applaudì il successo del padovano Riccardo Verza.

Giovedì 28 luglio sarà poi la volta della gara in notturna di San Donà di Piave mentre domenica 31 luglio torneranno in scena i grimpeur per la Zanica - Monte Pora in programma sulle strade bergamasche.

Un calendario impegnativo che anticipa di qualche giorno il mese di agosto che, come da tradizione, si preannuncia ricco di appuntamenti e che potrà esaltare le caratteristiche dei pesi leggeri come Simone Raccani fresco protagonista al Giro della Valle d'Aosta con la maglia della nazionale italiana dove si è classificato al terzo posto nella graduatoria generale.

"E' un momento molto particolare della nostra stagione: gli impegni su strada e su pista si moltiplicano ma atleti e staff stanno rispondendo nel migliore dei modi. Dalla medaglia di bronzo all'Europeo strada di Davide De Pretto, passando per lo storico titolo conquistato da Manlio Moro e all'altrettanto storico risultato conquistato da Simone Raccani al Giro della Valle d'Aosta stiamo incassando delle importanti conferme a livello internazionale. Questa settimana ripartiamo con un calendario gare che consentirà a tutti i nostri ragazzi di gareggiare con continuità alla ricerca del risultato ma anche della migliore condizione in vista degli importanti appuntamenti che ci attendono ad agosto. Manlio Moro tornerà in pista per affrontare gli Europei riservati agli Elite mentre su strada ci saranno da correre le internazionali più prestigiose della stagione. Grazie al lavoro di tutta la squadra e alla compattezza del nostro gruppo siamo pronti a ben figurare su tutti i terreni per tenere alti i colori della Zalf" ha anticipato il team manager Luciano Rui.