Ad Agosto sarà spettacolo! De Pretto e Raccani nel World Tour da stagisti

Lunedì 1 Agosto

Il 2022 ha regalato sin qui grandi soddisfazioni alla Zalf Euromobil Désirée Fior. Nei primi 5 mesi della stagione agonistica, infatti, gli alfieri del team guidato dai fratelli Antonio, Fiorenzo, Gaspare e Giancarlo Lucchetta e da Egidio Fior ha ottenuto un titolo Europeo su pista con Manlio Moro, un bronzo agli Europei su strada con Davide De Pretto, ha vestito per un giorno la maglia rosa al Giro d'Italia U23 con Alberto Bruttomesso e centrato ben 23 successi su strada con 10 atleti diversi.

Nei primi 94 giorni di gara, il sodalizio trevigiano ha ottenuto ben 100 piazzamenti in top ten ed è salito sul podio per 54 volte; risultati che confermano anche nel 2022 la Zalf Euromobil Désirée Fior al comando di tutte le classifiche nazionali sia per rendimento sia per numero di successi. Un primato che andrà difeso nell'ultima parte di stagione che si preannuncia particolarmente intensa e ricca di appuntamenti internazionali a partire dal Gp Sportivi di Poggiana e dal Gp Comunità di Capodarco in programma rispettivamente il 14 e il 16 agosto prossimi.

"I numeri ci premiano e questo non può che renderci orgogliosi del percorso affrontato insieme sino ad oggi. Si tratta di risultati prestigiosi giunti grazie al lavoro svolto in sinergia da staff e atleti che anche quest'anno hanno saputo creare la giusta amalgama che ci ha consentito di superare tutte le difficoltà e conquistare traguardi importanti come quelli di San Vendemiano, della Coppa della Pace, della tappa al Giro d'Italia U23 e agli Europei su strada e su pista" ha osservato il team manager Luciano Rui. "Ora ci attendono tante sfide altrettanto importanti, con i mesi di agosto e settembre che, come da tradizione, saranno i più intensi dell'intera stagione. A premiarci ulteriormente è l'interesse che diversi team World Tour hanno manifestato nei confronti dei nostri ragazzi, segno che l'attività portata avanti con il nostro gruppo è apprezzata e gode di grande considerazione anche nel mondo del professionismo".

Intanto ad Agosto e Settembre Simone Raccani e Davide De Pretto affronteranno due importanti stage nel World Tour rispettivamente con la maglia della Quick Step Alpha Vinyl e con quella della Team BikeExchange. "Si tratta di due grandi opportunità per due dei nostri ragazzi che hanno dimostrato sulla strada il proprio valore" ha aggiunto il DS Gianni Faresin. "Con i due team World Tour affronteranno un calendario gare oculato che consentirà loro di avere un assaggio della massima categoria e, allo stesso tempo, di accumulare esperienza e brillantezza che potranno essere utili in prospettiva degli appuntamenti internazionali di fine stagione".

Intanto, dopo il sesto posto raccolto ieri da De Pretto nella Zanica-Monte Pora, sabato la Zalf Euromobil Désirée Fior tornerà in gruppo per affrontare un'altra classica con arrivo in salita come Zanè - Monte Cengio. Martedì, invece, sarà la volta del Gp San Luigi di Caselle di Sommacampagna (Vr) che assegnerà il titolo regionale Veneto per gli Under 23. Giovedì 11 agosto tornerà l'appuntamento di Briga Novarese (No) con arrivo sul Muro di San Colombano mentre domenica 14 agosto i ragazzi diretti da Busato, Faresin e Rocchetti saranno impegnati nuovamente sulle strade della Marca trevigiana per andare a caccia dell'internazionale Gp Sportivi di Poggiana. In parallelo, dopo aver completato la 6 Giorni di Pordenone, proseguirà anche l'attività su pista di Manlio Moro che dall'11 al 16 agosto sarà al via dei Campionati Europei Elite su pista che si disputeranno a Monaco.