Giro del Friuli: Matteo Zurlo nuovo leader!

Venerdì 2 Settembre

Matteo Zurlo ha un feeling speciale con il Giro del Friuli Venezia Giulia. Il portacolori della Zalf Euromobil Désirée Fior che già lo scorso anno aveva vinto una tappa e vestito la maglia di leader per un giorno, oggi è tornato al comando della classifica generale giungendo ad un passo dal conquistare anche un prestigioso successo di giornata. A decidere la Fagagna - Collaredo di Monte Albano è stata una fuga di 10 corridori che ha preso il largo nella prima parte del tracciato; nel finale a ranghi ristretti Zurlo ha impostato la propria volata ai 300 metri dovendo piegarsi al ritorno degli avversari ma conquistando comunque un terzo posto e tornando a vestire, ad un anno di distanza, la maglia del capoclassifica. Bene anche Alberto Bruttomesso che ha chiuso nel gruppo principale ottenendo un incoraggiante decimo posto.

Entusiasta, dopo il traguardo, Matteo Zurlo ha commentato: “Sapevamo che oggi sarebbe stata una tappa difficile da controllare e per questo ho fatto di tutto per inserirmi nella fuga iniziale; con il passare dei chilometri ho cercato di gestirmi e nel finale sentivo ancora di stare bene. Forse sono partito troppo lungo ma il mio obiettivo principale era soprattutto di conquistare questa maglia. Ora ci attendono due tappe molto insidiose, io cercherò di fare del mio meglio ma la classifica è ancora molto corta e molto potrà ancora cambiare".

Domani il Giro del Friuli proseguirà con l'impegnativa Pavia di Udine - Monte Zoncolan (160 km con arrivo in salita) mentre domenica, chiusura, con la Trieste - Udine di 152 km.