Collecchio: Andrea Guerra firma il bis!

Martedì 20 Settembre

Il vicentino Andrea Guerra ha conquistato quest'oggi il suo secondo successo stagionale facendo propria l'86^ Coppa Collecchio disputata sulle strade parmensi.

La prova che aveva visto trionfare nel 2019 Edoardo Francesco Faresin è stata interpretata anche quest'anno nel migliore dei modi dai ragazzi dei patron Gaspare Lucchetta ed Egidio Fior: nella fuga composta da dieci unità che ha caratterizzato la fase centrale della corsa, infatti, erano presenti Matteo Zurlo ed Edoardo Francesco Faresin. Quando, nel corso delle tre tornate conclusive comprendenti la salita di Segalara, il gruppo si è avvicinato ai fuggitivi Andrea Guerra è sempre rimasto con i migliori in salita. Il ricongiungimento finale avvenuto ad appena due chilometri dal traguardo ha rimescolato le carte ma prima Faresin e poi Guerra sono stati coraggiosi nel tentare l'allungo vincente. Buona la stoccata di Andrea Guerra, piazzata negli ultimi 500 metri che ha permesso all'alfiere della Zalf Euromobil Désirée Fior di presentarsi sul rettifilo d'arrivo con qualche metro di vantaggio sui più immediati inseguitori. Tanto è bastato a Guerra per replicare così al successo ottenuto ad inizio settembre al Giro del Valdarno. Buono anche il settimo posto di Francesco Edoardo Faresin.

"Oggi sentivo di stare bene e ho chiesto a Gianni Faresin la possibilità di allungare sull'ultima salita, quando abbiamo scollinato mi sono messo a ruota degli altri che mi hanno riportato sul gruppetto di testa dove era presente Edoardo Faresin. Nel finale, sapendo di essere battuto in caso di arrivo allo sprint, abbiamo provato ad allungare ed è andata bene a me. Dedico questa vittoria a tutte le persone che hanno creduto in me, alla squadra ed in particolare a Gianni Faresin che mi ha dato la possibilità di entrare a far parte di questo splendido team. Mancano ancora poche corse ma cercherò di fare del mio meglio per regalare altre belle soddisfazioni alla Zalf" ha commentato dopo il traguardo Andrea Guerra.