Frattura alla clavicola per Stefano Leali

Mercoledì 27 Marzo

La sfortuna continua ad accanirsi contro la Zalf Euromobil Désirée Fior in questo avvio di stagione: sabato, nel Gp Fiera della Possenta di Ceresara (Mn), a finire a terra sono stati Stefano Leali e Giovanni Cuccarolo. Per Stefano Leali è stato necessario il ricovero in ospedale dove, gli esami radiografici di routine, hanno evidenziato la frattura della clavicola sinistra.

"Mi dispiace molto dovermi fermare proprio ora che la mia condizione fisica era in crescita. Mi sono fratturato la stessa clavicola tre anni fa, purtroppo contro la sfortuna non c'è nulla da fare" racconta Stefano Leali.

L'atleta mantovano è stato sottoposto ieri, martedì 26 marzo, a Brescia all'operazione chirurgica per ridurre l'infortunio; l'intervento curato dal dott. Loris Perticarini è pienamente riuscito e consentirà al portacolori della Zalf Euromobil Désirée Fior di tornare ad allenarsi sui rulli già a partire dalla prossima settimana. Per il ritorno in gruppo, invece, i tempi restano ancora tutti da definire anche se lo stesso Leali si è detto ottimista: "Essendo la stessa frattura di tre anni fa, posso almeno fare dei confronti. Quella volta trascorse una settimana prima di poter essere sottoposto all'intervento, invece stavolta dopo appena tre giorni sono stato operato e questo è già un buon segnale. Non vedo l'ora di tornare ad allenarmi e a prepararmi per tornare in gruppo".

A fare il tifo per il rientro in gruppo di Stefano c'è anche tutto lo staff del sodalizio dei patron Gaspare Lucchetta ed Egidio Fior: "Stefano Leali come Federico Iacomoni sono pezzi importanti della nostra rosa. Sono ragazzi di talento che speriamo di avere nuovamente a disposizione. Purtroppo in queste prime settimane di gare la sfortuna sembra averci preso di mira, speriamo che la ruota giri già dai primi appuntamenti del mese di aprile, noi stiamo lavorando per farci trovare pronti" ha sottolineato il DS, Gianni Faresin.