Basso e Fondriest hanno lanciato la Zalf 2010

Sabato 20 Febbraio

E' stata svelata nella splendida sala Giorgione dell'Hotel Fior di Castelfranco Veneto, la Zalf Desire Fior 2010: un gruppo affermato, che ha collezionato negli anni migliaia di successi e decine di titoli ma che ha "Voglia di crescere ancora"; sar questo il leitmotiv della stagione che ormai alle porte, parole importanti che riassumono la missione affidata dai fratelli Lucchetta e da Egidio Fior ai 20 ragazzi che vestiranno le storiche insegne del sodalizio trevigiano.

Non un luogo di lavoro, ma una famiglia, una scuola di vita quella che negli anni ha lanciato cos tanti talenti verso il mondo del professionismo: campioni affermati che, come Ivan Basso e Maurizio Fondriest, tornano puntualmente ogni anno al vernissage per tenere a battesimo la nuova formazione.

Il varesino, che ai microfoni di Giorgio Martino ha confidato di puntare a Giro e Tour, stato a lungo applaudito da coloro che l'hanno visto crescere nelle fila della Zalf fino a quel fantastico giorno sul circuito iridato di Valkenburg; emozioni ed applausi hanno accompagnato anche le parole di Maurizio Fondriest colui che, nell'ormai lontano 1985-1986, ha inaugurato con i propri successi la saga griffata dall'inconfondibile marchio del gruppo Euromobil.

Accanto a questi due grandi ex della Zalf anche Giovanni Battaglin, vincitore di un Giro e di una Vuelta ed ora fornitore tecnico della squadra di Castelfranco Veneto, ed una bellissima madrina d'eccezione come Chiara Sgarbossa che ha acceso con il suo sorriso il 2010 bianco-rosso-verde. Lunghissima la lista degli ospiti d'onore, in prima fila le autorit con il presidente della provincia di Treviso, Leonardo Muraro, il sindaco di Castelfranco, Maria Gomierato, il vice presidente della Fci, Flavio Milani e i presidenti della Fci del Veneto e di Treviso Bruno Capuzzo e Ivano Corbanese, che hanno voluto onorare della propria presenza la grande famiglia guidata con mano salda dai fratelli Lucchetta e da Egidio Fior.

Dopo il commosso ricordo dedicato al ct della nazionale Franco Ballerini, sono state molte le novit svelate al grande pubblico che ha fatto da cornice alla tradizionale serata di gala: sono infatti ben nove gli innesti che andranno a rafforzare lo zoccolo duro forgiato negli anni passati; un gruppo coeso e ben assortito che potr contare sulle micidiali volate di Edoardo Costanzi, Marco Benfatto, Sonny Colbrelli e Davide Gomirato, sulla potenza di Matteo Busato, Pierre Paolo Penasa, Francesco Sedaboni e Alberto Petitto, oltre che sulla voglia di spiccare il volo in salita di Stefano Agostini, Enrico Battaglin, Marco Canola, Giorgio Cecchinel e Diego Zanco.

Una leggenda iniziata 28 anni fa, quella della Zalf Desire Fior, che ha consegnato ieri sera il testimone ai 20 ragazzi della formazione 2010 affidando loro il compito di scriverne, con le proprie imprese sportive, un seguito luminoso.