< indietro

Calendario
Aprile 2013

Sabato 20.04.2013

7° Memorial Gerry Gasparotto

Longa di Schiavon (Vi)

La rosa dei vincenti si allarga: dopo Zordan, Zurlo, Leonardi, Marini e Simion anche Simone Andreetta mette a segno il primo successo stagionale. Il figlio d'arte (il padre Tranquillo è stato professionista dal 1979 al 1983), che lo scorso anno, al debutto tra gli under 23, aveva messo subito a segno una vittoria, ha replicato quest'oggi sulle strade di Longa di Schiavon (Vi), aggiudicandosi il 7° Memorial Gerry Gasparotto.

Una vittoria netta, quella conquistata in uno sprint a ranghi ristretti da Simone Andreetta, giunta ancora una volta al termine di una perfetta prova corale dei ragazzi diretti da Luciano Rui e Gianni Faresin. Dopo il forcing in salita di Giacomo Berlato, infatti, sono rimasti al comando della corsa solo dieci dei 164 atleti che si erano presentati al via: tra questi ben quattro alfieri della Zalf che hanno saputo organizzarsi nel tratto finale per lanciare lo sprint vincente di Andreetta. Il trevigiano ha imboccato in testa l'ultima curva, posta a 300 metri dall'arrivo, mantenendo qualche metro di vantaggio sul lombardo Davide Villella (vincitore a Schiavon nel 2012) che non è riuscito a contenere il potente sprint di Andreetta, deciso ad infilare la prima perla griffata 2013.

Abbracci, strette di mano e grandi sorrisi dopo il traguardo, per festeggiare il primo successo stagionale di Simone Andreetta e il terzo posto di Andrea Toniatti, il quarto di Giacomo Berlato e la decima piazza di Pierre Paolo Penasa.

"Il risultato di oggi è molto importante, soprattutto in prospettiva futura" ha commentato Gianni Faresin "Questa gara è tra le più impegnative della stagione: fa piacere aver ritrovato un Berlato brillante in salita, ben supportato da Andreetta, Toniatti e Penasa. I ragazzi sono stati bravi a mantenere la concentrazione anche nel finale di gara, hanno controllato gli avversari e lanciato la volata di Andreetta che non ha sbagliato, bene così".