LUTTO: è morto Francesco, il papà di Gianni Faresin

Mercoledì 18 Febbraio

Una triste notizia ha colpito la famiglia della Zalf Euromobil Désirée Fior proprio quando è tutto pronto per iniziare il nuovo cammino targato 2015: è venuto a mancare in queste ore Francesco, il papà dell'ex professionista e direttore sportivo del team, Gianni Faresin.

Una luce che si spegne nel firmamento degli appassionati delle due ruote, un uomo che con discrezione ed orgoglio ha sempre consigliato e accompagnato Gianni nel percorso che lo ha portato prima a solcare i palcoscenici più prestigiosi in sella alle due ruote e poi a guidare la "cantera" più prolifica e vincente del ciclismo italiano.

91 anni e una vita serena, Francesco se ne è andato improvvisamente, in punta di piedi, lasciando una dolce scia di ricordi nel cuore delle persone a lui più care, che venerdì, alle ore 15.00, nella chiesa parrocchiale di Villaraspa di Mason Vicentino (Vi), si stringeranno attorno alla sua famiglia per l'ultimo, commosso, saluto.

Appena 24 ore più tardi, toccherà ai ragazzi della Zalf Euromobil Désirée Fior rendere omaggio alla figura di Francesco Faresin: lo faranno presentandosi al via della Firenze-Empoli, della Coppa San Geo e del Memorial Polese con il lutto al braccio, portando nel cuore una motivazione in più.

"In questo momento così triste vogliamo essere vicini a Gianni e alla sua famiglia" hanno confidato i patron Gaspare Lucchetta ed Egidio Fior "Comprendiamo e condividiamo il suo dolore per questa grave perdita che lascia un vuoto incolmabile in tutti noi. I ragazzi correranno per lui, ricorderanno Francesco portando il lutto al braccio e siamo certi che daranno il centodieci per cento per regalare con una dedica speciale un nuovo sorriso anche a tutta la famiglia Faresin".