Poker di appuntamenti per la Zalf Euromobil Désirée Fior

Venerdì 15 Maggio

Il volto affaticato ma sorridente di Enrico Salvador sul traguardo della Coppa Cicogna corsa martedì è ancora negli occhi e nei cuori di tanti appassionati ma per la Zalf Euromobil Désirée Fior è già il tempo di voltare pagina per concentrarsi su altri quattro importanti obiettivi che andranno inseguiti tra domani e domenica.

I ragazzi diretti da Gianni Faresin, Luciano Rui e Luciano Camillo, infatti, saranno al via domani, sabato 16 aprile, dell'Alta Padovana Tour che si correrà sul tradizionale percorso pianeggiante con partenza da Cittadella e arrivo a Tombolo (Pd), dell'impegnativa M.O. Domenico e Anita Colleoni di Seriate (Bg) e del 28° Memorial Benfenati di Osteria Grande (Bo). Domenica, infine, la replica arriverà proprio in terra emiliana con la 64^ Coppa Varignana che, dopo una prima parte pianeggiante, proporrà l'usuale arrivo in salita di Varignana (Bo).

Due gare adatte alle ruote veloci e altrettante per i cacciatori di classiche: ancora una volta il programma si annuncia ricco e adatto a tutte le frecce presenti nella faretra bianco-rosso-verde che in questa prima parte di 2015 hanno già collezionato ben 20 successi con 11 atleti diversi.