Riconfermati tutti gli sponsor storici per la Zalf 2009

Mercoledì 17 Dicembre

"La forza del gruppo Euromobil sta nella continuità che ha saputo dare alla propria squadra corse" racconta patron Gaspare Lucchetta "nel 1983 abbiamo scelto dei colori e dei nomi che sono rimasti pressochè immutati per oltre 25 anni di attività; poche formazioni, nel mondo del ciclismo, sono riuscite ad avere questa continuità negli anni."

E la continuità, si sa, porta alla certezza, che dà tranquillità nella ricerca del massimo risultato; "Nonostante le vittorie non siano mai mancate" si affida ai ricordi Luciano Camillo, decano del gruppo Zalf-Fior "non è mai stato un problema il dover vincere, e questo ha permesso a tanti giovani che sono passati tra le nostre fila di crescere con serenità. Con il passare del tempo, certo, ci si abitua alle vittorie e si vorrebbe non finissero mai, ma la costanza dei nostri sponsor ci ha sempre dato la tranquillità necessaria per lavorare al meglio con i nostri ragazzi."

E non è un caso se anche per il 2009 i partner storici del gruppo Zalf Fior hanno riconfermato già da tempo il proprio sostegno al sodalizio castellano; oltre al Gruppo Euromobil e all’impegno della famiglia Fior, un grande contributo è dato dai fratelli Bragagnolo, titolari del marchio Pasta Zara.

L’azienda di Riese Pio X, che ha scelto proprio la Zalf come testimonial della genuinità e della bontà dei propri prodotti, ha rinnovato con entusiasmo il proprio impegno per continuare a porre, come un sigillo di qualità, anche il proprio logo sulle maglie bianco-rosso-verdi; come Pasta Zara, anche la Zalf è una perfetta alchimia tra la tradizione e l’innovazione quotidiana. L’elemento di tradizione, proprio come la classica pasta italiana prodotta dalla famiglia Bragagnolo, è portato dai meno giovani del gruppo che con passione tramandano ai nuovi arrivati l’esperienza e l’inconfondibile "stile Zalf"; new entry che con il loro arrivo portano una ventata di aria fresca, come le nuove fantasie create per arricchire di gusto e leggerezza i prodotti tipici della tavola.

Insieme alle inconfondibili griffe del Mobilificio Zalf, delle divanerie Desirèe, di Fior Arredamenti e di Pasta Zara, nella maglia del 2009 non mancheranno certo gli altri importantissimi partner come Puros Caldaie e della concessionaria De Pieri; a questi si aggiungeranno gli sponsor tecnici Maxim, Elitè, Selle Italia, Ms Tina, Rudy Project e Cicli Battaglin.

Grazie a tutti questi marchi di qualità, anche la Zalf 2009 potrà ambire a conquistare i traguardi più prestigiosi.