Fine settimana di piazzamenti...

Lunedì 12 Aprile

Prosegue l’incredibile serie di piazzamenti ottenuta dai ragazzi della Zalf Desirèe Fior nell’immediato dopo Pasqua: al podio centrato da Enrico Battaglin al Palio del Recioto, si sono aggiunti infatti l’argento ottenuto da Matteo Busato a Collecchio, oltre alla seconda e terza piazza con cui hanno chiuso il Memorial Furlan Marco Canola e nuovamente Enrico Battaglin. A tutto ciò si è aggiunta, nella giornata di sabato, la quarta posizione ottenuta da Marco benfatto sull’anello di Piubega.

Medaglie pesanti arrivate in maniera rocambolesca al termine di prove maiuscole offerte dagli atleti in maglia bianco-rosso-verde: sabato a Collecchio, Matteo Busato, rimasto nel terzetto di testa, sembrava poter regolare agevolmente in volata i compagni d’avventura e invece ha dovuto fare i conti con l’esplosivo rush finale di Massimo Graziato. Altrettanto è accaduto, il giorno seguente, a Caerano S. Marco dove Battaglin e Canola hanno fatto il diavolo a quattro sulle rampe della Forcella Mostacin, ripetendo però lo sfortunato epilogo già andato in scena martedì a Negrar: impossibile evadere dal controllo asfissiante degli altri protagonisti di giornata, sprint a ranghi ristretti e Zalf che si deve accontentare ancora una volta delle posizioni d’onore.

Risultati di assoluto valore che però aumentano i rimpianti per quello che avrebbe potuto essere ma non è stato; a fare un analisi a mente fredda è Luciano Rui "Non è cambiato nulla dalla vittoria ottenuta da Pasqualon a Col S. Martino: gli atleti sono gli stessi, riusciamo ad essere grandi protagonisti in salita come in pianura ma purtroppo ci manca qualcosa nel finale di gara che ci impedisce di concretizzare quelli che sarebbero successi importanti" spiega il tecnico trevigiano che non fa drammi per le occasioni mancate "L’importante è che la condizione fisica c’è, purtroppo sono giorni in cui la fortuna ci rema contro: dovremo essere bravi a non scoraggiarci e a farci trovare pronti non appena cambierà il vento."

Dopo una settimana di allenamento, la caccia alla decima vittoria riprenderà sabato con il doppio appuntamento a Longa di Schiavon (Vi) e a Castello Brianza; domenica replica alla Vicenza Bionde e al Memorial Gigi Pezzoni di San Secondo Parmense.