Prova di forza a Legnano

Sabato 1 Maggio

Non poteva iniziare in maniera migliore il mese di maggio per la Zalf Desirèe Fior: la Targa d’oro città di Legnano, edizione 2010, registra un’autentica prova di forza dei ragazzi diretti da Luciano Rui, Gianni Faresin e Luciano Camillo; l’unico impegno del primo maggio dei ragazzi bianco-rosso-verdi premia Giorgio Cecchinel che trae vantaggio dalla netta superiorità palesata dalle maglie del sodalizio castellano.

Gli atleti della rosa allestita con pazienza e lungimiranza nel corso dell’inverno da Egidio Fior e dai fratelli Lucchetta, hanno scritto la cronaca di una corsa che li ha visti super protagonisti: un centinaio gli effettivi del plotone al via della classica del calendario milanese. Pochi chilometri e sono subito i ragazzi di Castelfranco Veneto ad accendere la miccia: nella prima vera fuga di giornata, composta da sette elementi, sono presenti Zanco, Marcolin, Cecchinel e Sedaboni.

Il gruppo non ci sta e ritorna compatto al termine di un faticoso inseguimento: plotone compatto ma Cecchinel e compagni non concedono la tregua, rilanciando l’azione sull’ultima scalata al Piccolo Stelvio. Se ne vanno Agostini e Colbrelli, cui si aggiungono ben presto Canola, Cecchin e Cecchinel.

La bagarre degli ultimi chilometri serve a sancire la supremazia dell’allungo di Giorgio Cecchinel che si invola mantenendo 12" di vantaggio sul primo gruppetto inseguitore; gli altri sei atleti Zalf presenti nell’ordine d’arrivo completano il trionfo.

Per il ragazzo di Follina (Tv), classe 1989, Legnano segna dunque la fine di un lungo digiuno che durava ormai da tre anni; l’ultimo successo era datato infatti, 2007, quando il trevigiano con la maglia della rappresentativa veneta juniores conquistò il Giro della Lunigiana.


Il sensazionale ordine d’arrivo di Legnano:
1° Cecchinel Giorgio (Zalf Desirèe Fior)
2° Tedeschi Mirko (Carmiooro) a 12"
3° Vicini Mauro (Carmiooro) a 24"
4° Canola Marco (Zalf Desirèe Fior)
5° Cecchin Alberto (Zalf Desirèe Fior)
6° Colbrelli Sonny (Zalf Desirèe Fior)
7° Agostini Stefano (Zalf Desirèe Fior)
8° Costanzi Edoardo (Zalf Desirèe Fior) a 1’45"
9° Benfatto Marco (Zalf Desirèe Fior)
10° Galli Nicola (Carmiooro)