Via alla Tre Giorni Marchigiana, poi la Coppa Cicogna

Giovedì 6 Maggio

"Dopo la notizia della sospensione del Giro del Friuli abbiamo dovuto modificare i nostri piani, sarebbe stato un peccato non trovare gare dove poter correre proprio ora che la squadra sta girando bene" ha commentato Luciano Rui, già al lavoro per preparare l’impegnativa trasferta verso la "Tre Giorni Marchigiana" che si aprirà domani a Monte Urano (Ap) "Fortunatamente abbiamo avuto la possibilità di correre questi tre giorni che ci consentono di recuperare quelli persi dal Friuli; con il Memorial Benfenati di domenica ad Osteria Grande e la Coppa Cicogna di martedì il nostro programma sarà nuovamente al completo."

Questi gli impegni che attendo i 20 zalfini che compongono la rosa di Castelfranco Veneto: pronta a dividersi ancora una volta per affrontare un altro ricco fine settimana; ben assortito il gruppo che affronterà la Tre Giorni Marchigiana, al via si presenteranno: Matteo Busato, Giorgio Cecchinel, Diego Zanco, Stefano Agostini, Enrico Battaglin, Matteo Collodel e Matteo Marcolin.

Poco meno di 370 km di gara da percorrere per loro: si inizierà domani, venerdì 7 maggio, da Monte Urano per la seconda edizione del Trofeo Tito Squadroni; sabato il bis, sempre nella località ascolana, con il Memorial Secondo Marziali, chiusura domenica a Monte San Pietrangeli, dove andrà in scena il Memorial Ippolito Matricardi. "Saranno tre giorni molto impegnativi, nelle Marche i percorsi sono sempre ricchi di saliscendi" ha analizzato Luciano Rui "Ci presentiamo con una squadra molto competitiva che ha tutte le carte in regola per ben figurare; alcuni di questi ragazzi avrebbero dovuto puntare alla classifica del Giro del Friuli, per loro l’imperativo sarà di far bene in questa trasferta."

A completare il quadro, come anticipato, si correrà domenica il Memorial Benfenati di Osteria Grande (Bo), che nel 2009 salutò il secondo successo stagionale di Alberto Cecchin, e quest’anno vedrà ai nastri di partenza, oltre a Cecchin anche Pasqualon, Canola e il resto del gruppo dei più giovani.

Martedì sarà poi la volta di una classica come la Coppa Cicogna, che si correrà sulle strade del Valdarno: obiettivo, per le maglie bianco-rosso-verdi quello di migliorare il secondo posto ottenuto lo scorso anno da Gabriele Tassinari.