Weekend con Parma-La Spezia e Castenedolo

Giovedì 20 Maggio

E’ stata una settimana di allenamenti quella che si sta per concludere con un altro intenso weekend di gare: "Dopo un mese di pioggia, finalmente anche il meteo ci ha dato un pò di tregua e abbiamo potuto svolgere in maniera completa gli allenamenti di rifinitura in vista del prossimo Giro delle Pesche Nettarine" ha spiegato Gianni Faresin, uscito in bicicletta, come ormai abitudine, al fianco dei propri ragazzi.

Una settimana fondamentale, quella appena trascorsa, che dopo le trasferte nelle marche e in toscana ha permesso all’entourage di Castelfranco Veneto di rifiatare in vista dell’impegno di fine mese al Giro delle Pesche Nettarine "Nell’ultimo fine settimana abbiamo pagato anche un pò di appagamento e di stanchezza dopo quello che siamo riusciti a costruire nei primi tre mesi di gare; 19 successi in novanta giorni non sono arrivati certo per caso, ora si tratta di ricaricare le batterie mentali e fisiche per ripartire alla grande già dalla prossima settimana" ha aggiunto Luciano Rui che ha invitato i suoi a guardare avanti con fiducia.

Il primo impegno che attende gli zalfini sarà la Parma-La Spezia che si correrà sabato con partenza fissata per le ore 12.40 dal cuore della città ducale; ad attendere i 200 atleti attesi al via ci saranno 150 km in linea caratterizzati dalla scalata al Passo Cento Croci, prima del traguardo posto a La Spezia.Domenica, poi sarà la volta del Gran Premio Comune di Castenedolo (Bs), che si disputerà sul circuito ondulato da ripetere per ben 14 volte.