Benfatto ad Este, e sono 31!!

Sabato 24 Luglio

E’ lui l’uomo più in forma del momento, e anche ad Este non ci ha pensato due volte a piazzare la zampata vincente: "Ero partito per lanciare lo sprint a Davide Gomirato e invece all’ultima curva mi sono trovato davanti e ho fatto la volata, Zampedri mi aveva preso qualche metro ma si è rialzato troppo presto e io invece ci ho creduto sino all’ultimo". Racconta così, Marco Benfatto, il rocambolesco arrivo sul pavè del centro della cittadina padovana, dove ha raccolto un tris davvero prestigioso.

Dopo Villorba (Tv) e Marostica (Vi) è un altro colpo di reni, dunque, a regalare l’ennesima soddisfazione al ragazzo di Sant’Eufemia di Borgoricco che sembra aver ritrovato il colpo di pedale dei giorni migliori; gara veloce e nervosa quella padovana, snodatasi sulle strade dei Colli Euganei. Dopo la prima parte di gara caratterizzata da una lunga fuga nella quale era presente l’instancabile Federico Bontorin, la bagarre si è scatenata nell’ultima tornata comprendente lo strappo di Calaone.

Sul Gpm di giornata rimanevano in testa tutti i migliori di giornata, una trentina, che si presentavano compatti sul rettifilo d’arrivo; la lunga volata impostata in testa dal trentino Derik Zampedri (Team Trentino), vedeva la portentosa rimonta di Marco Benfatto concretizzarsi negli ultimi 50 metri. Sulla linea transita così primo per un soffio il ragazzo della Zalf, che proteso nell’ultimo decisivo sforzo strappava di mano la vittoria all’avversario già a braccia alzate.

LaZalfricominciaacontaredaquota31,edomanic’èlaBassanoMonteGrappa...