Sonny Colbrelli, strepitoso a Santa Croce sull’Arno

Domenica 5 Settembre

Dopo la parentesi tra i professionisti, Sonny Colbrelli conferma di attraversare un momento d’oro: a Santa Croce sull’Armo, dove si correva la prima delle gare di valutazione indicate dal ct azzurro, Marino Amadori, in vista dei campionati del mondo di Melbourne, il bresciano classe 1990 ha saputo essere assoluto protagonista.

Un numero da autentico fuoriclasse il suo che, ripreso a soli tre chilometri dal traguardo, dopo essere stato in avanscoperta per quasi tutta la corsa insieme ad un’altra ventina di atleti tra cui era presente anche il tricolore Stefano Agostini, ha saputo regolare nettamente vecchi e nuovi compagni d’avventura con uno sprint di rara bellezza.

Un saggio di forza allo stato puro che gli ha permesso di tagliare la fettuccia bianca del traguardo a braccia alzate, mantenendo una macchina di vantaggio sugli avversari "E’ stata una gara che mi ha emozionato" ha confidato Luciano Rui dopo il traguardo "Colbrelli e Agostini sono stati bravi e generosi nell’inserirsi in questa azione partita da molto lontano e, proprio quando sembrava che la fuga potesse andare in porto sono stati raggiunti dai migliori di giornata. A quel punto chiunque avrebbe pensato che era finita e invece Sonny ha saputo tirare fuori dal cilindro questa splendida volata che lo ha premiato dopo una giornata di fatica. Si tratta di una vittoria che vale doppio, perchè ottenuta sotto gli occhi del ct azzurro che ha potuto mettere alla prova, se mai ce ne fosse stato bisogno, le doti di questo ragazzo."

Il successo di Santa Croce sull’Arno è il quinto stagionale per Sonny Colbrelli, il 40° per la Zalf Desirèe Fior targata 2010; a completare il fine settimana del sodalizio tanto caro ad Egidio Fior e ai fratelli Lucchetta anche il secondo e terzo posto ottenuti ieri a Villanova di Camposampiero rispettivamente da Marco Benfatto e Davide Gomirato e la nona piazza centrata ancora da Benfatto oggi, a Montebello Vicentino, nel Giro del Veneto riservato agli elitè-under23.

Il programma stilato da Luciano Rui e Gianni Faresin prevede ora il doppio appuntamento di martedì a Sona (Vr) e al Giro del Valdarno; mercoledì sarà la volta dell’Astico Brenta, mentre sabato Sonny Colbrelli tornerà in gruppo alla Coppa Placci. In contemporanea, da mercoledì a sabato, la Zalf prenderà parte anche al Giro del Friuli, per difendere il primato conquistato lo scorso anno da Gianluca Brambilla.